Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesardegnaPoliticaSanità › Socio assistenziali: 27mln dalla Regione
Red 9 agosto 2019
«Abbiamo dato una risposta ai tanti sardi rimasti esclusi dalle misure socio assistenziali finanziate dalla Regione e trovato i soldi per garantire, nell’anno in corso, il pagamento dei piani socio-assistenziali delle leggi di settore», dichiara l’assessore regionale della Sanità e dell’assistenza sociale Mario Nieddu
Socio assistenziali: 27mln dalla Regione


CAGLIARI - «Abbiamo dato una risposta ai tanti sardi rimasti esclusi dalle misure socio assistenziali finanziate dalla Regione e trovato i soldi per garantire, nell’anno in corso, il pagamento dei piani socio-assistenziali delle leggi di settore, della Legge 162 e Ritornare a casa, risorse sottostimate e non finanziate nella passata legislatura nonostante il fabbisogno storico ne evidenziasse l'esigenza». Sono parole di soddisfazione quelle dell’assessore regionale della Sanità e dell’Assistenza sociale, Mario Nieddu, che ha commentato così l’approvazione in Consiglio Regionale della variazione di bilancio che mette a disposizione dei Comuni del territorio altri 27milioni di euro per l’erogazione di servizi a favore delle misure socio-assistenziali.

«Avevo preso un impegno preciso con i Comuni – prosegue Nieddu - impossibilitatati a soddisfare nell’anno corrente le nuove richieste per mancanza di fondi. Ringrazio l’assessore alla Programmazione Giuseppe Fasolino per aver individuato le risorse necessarie».

«E ringrazio il Consiglio per aver approvato il provvedimento con rapidità, a brevissima distanza dall’approvazione del disegno di legge da parte della Giunta. Abbiamo ribadito il principio fondamentale che non esistono cittadini di serie A e di serie B, chiunque abbia il diritto deve poter accedere alle misure assistenziali previste dalla legge», conclude l'assessore regionale.

Nella foto: l'assessore regionale Mario Nieddu
Commenti
18/1/2020
Avviata l’istruttoria per l’acquisto di settanta nuovi totem multifunzione con tecnologia touch screen. I totem interattivi consentiranno agli utenti delle diverse Assl di pagare il ticket e di ritirare i referti
18/1/2020
A dirlo è Maria Filomena Dedola, responsabile della Radioterapia nell´Aou di Sassari che non ci sta, all´indomani delle notizie apparse sulla stampa, a far disegnare come immobile la Radioterapia del Nord-Ovest della Sardegna
17/1/2020
Lo dichiara l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu, dopo la decisione del giudice amministrativo, che ha respinto i ricorsi dell´Unione dei Comuni del Logudoro e del Comune di Ozieri contro la riorganizzazione decisa dalla precedente Giunta regionale
18/1/2020
Il presidente del Consiglio comunale di Cagliari ha invitato i direttori generali degli ospedali locali. «L´Assemblea cittadina deve essere coinvolta», dichiara il politico forzista
18/1/2020
«La Regione è al lavoro per l’attivazione dell’Emodinamica all’Ospedale Nostra Signora della Mercede di Lanusei. Sono in corso tutte le valutazioni necessarie a dare per la prima volta ai cittadini un servizio stabile e non una sperimentazione. Un servizio sicuro per i pazienti e gli operatori», dichiara l’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu
© 2000-2020 Mediatica sas