Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroSportAutomobilismo › L´Alghero-Scala Piccada decisiva per il Tivm
Red 6 agosto 2019
La longeva gara sarda, giunta alla 58esima edizione ed organizzata dall’Automobile club Sassari, anche per quest´anno sarà valida per il Trofeo italiano velocità montagna nord e sud. La gara è in programma da venerdì 27 a domenica 29 settembre
L´Alghero-Scala Piccada decisiva per il Tivm


ALGHERO – Da venerdì 27 a domenica 29 settembre, la 58esima Alghero-Scala Piccada sarà round di Trofeo italiano velocità montagna nord e sud. La competizione organizzata dall’Automobile club Sassari, con il contributo dell'Assessorato regionale allo Sport e della Fondazione Alghero, con il patrocinio del Comune di Alghero, ha avuto la conferma della doppia titolazione da parte della Federazione, visto il successo crescente riscosso negli anni recenti, dopo che l’ente sassarese presieduto da Giulio Pes di San Vittorio ha rilanciato la gara con un'organizzazione meticolosa ed articolata, che coinvolge completamente il territorio algherese, per il quale la competizione costituisce un immaginario collettivo storico, come si è da più parti affermato. Si tratta della più longeva tra le cronoscalate dell’Isola, teatro da sempre di memorabili sfide e di entusiasmanti imprese, di cui ultima solo in ordine di tempo, il record realizzato con il tempo di 2’38”950 da Omar Magliona, l’otto volte campione italiano, che ha vinto l’edizione 2018 al volante della Norma M20 Fc, precedendo l’altro sassarese Sergio Farris Jr. su Osella Pa2000 e lo svizzero Fabien Boububan anche lui su Norma.

Ma la competizione è anche un efficace e concreto volano promozionale per un territorio già famoso nel mondo, di cui la cronoscalata fa scoprire le prospettive più veraci e legate alla profonda cultura sarda, una terra vocata all’ospitalità ed all’accoglienza. Il programma entrerà nella fase operativa con l’apertura delle iscrizioni, che da venerdì 23 agosto rimarranno aperte fino a lunedì 23 settembre. Venerdì 27 settembre si svolgeranno le verifiche sportive e tecniche. Sabato 28 le due manche di ricognizione sui tradizionali 6,285chilometri della Strada statale 292. Domenica 29, infine, le due gare dell’11esimo round del Tivm nord e 15esimo del Tuvm, che sarà la sesta gara con doppia validità per la sempre più ambita serie nazionale cadetta.

«Gli sforzi di rilanciare la gara più longeva della nostra Isola si sono concretizzati - spiega Pes - la conferma della doppia titolazione nazionale ne è la garanzia, la nuova collocazione strategica in calendario ne fa poi una tappa fondamentale per il Trofeo. L’efficacia promozionale che cerchiamo sempre ed in ogni modo di capitalizzare sempre più è esaltata dalla crescente fiducia che tutte le realtà partner, pubbliche e private, rinsaldano con l’organizzazione, che dal canto suo diventa sempre più articolata ed incline a tutte le esigenze che arrivano da più parti, con l’obiettivo sempre puntato su promozione dello sport nel rispetto delle regole».

Nella foto (di Gigi Fadda): Omar Magliona
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas