Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziecagliariSportVela › Vela: Ciabatti-Mereu per l´Italia a Sylt
Red 5 agosto 2019
L’originale evento ad inviti, che vede un solo equipaggio per nazione sfidarsi in una competizione nelle fredde acque del mare del nord, inizierà domani e si concluderà domenica. Il team del Windsurfing Club Cagliari ha ottenuto l’invito per la World cat grazie alla conquista del titolo italiano ottenuto in primavera nelle acque di Pescara
Vela: Ciabatti-Mereu per l´Italia a Sylt


CAGLIARI - Anche quest’anno, saranno Antonello Ciabatti e Luisa Mereu i rappresentanti per l’Italia alla World cat di Sylt, in Germania, prestigioso trofeo internazionale riservato ai catamarani classe Hobie cat. L’originale evento ad inviti, che vede un solo equipaggio per nazione sfidarsi in una competizione nelle fredde acque del mare del nord, inizierà domani, martedì 6 agosto, e si concluderà domenica 11.

Sono previste fino a quattro prove al giorno e si correranno con barche fornite dall’organizzazione, proprio per garantire la formula “regata ad armi pari”. Per il team sardo, si tratta della seconda partecipazione alla World cat, dopo l'edizione 2018, in cui avevano conquistato la medaglia di bronzo. Il team del Windsurfing Club Cagliari ha ottenuto l’invito per la World cat grazie alla conquista del titolo italiano ottenuto in primavera nelle acque di Pescara.

«È sempre un onore ricevere l’invito dagli amici tedeschi organizzatori della World cat – dichiara Ciabatti - ci fa sentire importanti. Anche quest’anno, il livello si presenta molto alto e se riuscissimo a bissare il risultato dello scorso anno saremmo soddisfatti». «Ogni volta che penso a Sylt – rilancia Mereu - sono sempre un po’ spaventata per le dure condizioni del mare, che spesso colpiscono la località. Poi però, l’ottima organizzazione e la grande ospitalità con cui i tedeschi ci accolgono, mi fanno arrivare a Sylt sempre con tanto entusiasmo».
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas