Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaSanità › «Inaccettabile stop sugli interventi al seno»
Red 20 luglio 2019
«Come rappresentante del territorio, come portavoce e capogruppo del Movimento Cinque Stelle eletta in Consiglio regionale, mi batterò sino alla fine perché questo non accada. Perché non accada più», dichiara Desirè Manca
«Inaccettabile stop sugli interventi al seno»


SASSARI - «Sassari, 2019: stop agli interventi per le pazienti affette da tumore al seno. Due sole parole: inammissibile e sconcertante, a maggior ragione se la situazione, drammatica, è determinata da una carenza strutturale data dalla mancanza di sale operatorie. C’è qualcosa di malato nel meccanismo che governa la sanità in Sardegna: meccanismo che va rodato e registrato alla svelta perché il tumore, sia chiaro a tutti, non aspetta e non va certo in ferie, e il diritto alla salute ed alla vita va garantito ad ogni singolo cittadino dell’Isola».

Desirè Manca va dritta al cuore del problema, lo affronta in maniera diretta e senza fronzoli in modo da non lasciare spazio ad alibi o a perdite di tempo che, di per se, già generano disservizio e problemi. «La sanità è nel caos? Tristemente, nulla di nuovo all’orizzonte, Ma quando in ballo c’è la vita delle persone, quando ci sono delle donne che combattono per salvarsi la vita e qualcosa si frammette fra loro e l’auspicata vittoria nella lotta al tumore, allora il gioco si fa duro e non si possono fare sconti. Come rappresentante del territorio, come portavoce e capogruppo del Movimento Cinque Stelle eletta in Consiglio regionale, mi batterò sino alla fine perché questo non accada. Perché non accada più», insiste Manca.

Dalle parole ai fatti: «Si paventano soluzioni improvvisate, si dice già dalla prossima settimana. Io intanto ho chiesto una visita urgente alla struttura governata dall’Aou alla presenza mia, dell'assessore Nieddu e del presidente del Consiglio regionale. Non si può continuare a rimanere inermi davanti a ciò che succede a Sassari, ci devono essere risposte urgenti ed immediate: si devo dare risposte urgenti ed immediate. Non c’è nemmeno il tempo di attendere l’insediamento del nuovo commissario, ripeto: il tumore non aspetta, non segue di certo i tempi biblici di una politica che ignora il valore della salute e della vita. Non si può più aspettare. Sassari non può più aspettare», conclude il capogruppo pentastellato.

Nella foto: il consigliere regionale Desirè Manca
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas