Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroSportVela › Vento de l´Alguer: si torna in mare
Red 17 luglio 2019
Domenica, le imbarcazioni delle due flotte Orc e Rating Fiv si sfideranno nelle acque del Golfo alla conquista del Trofeo Cosmo immobiliare, quarto appuntamento del calendario del Campionato di vela 2019, organizzato dalla Sezione di Alghero della Lega navale italiana, in collaborazione con il Consorzio Porto di Alghero
Vento de l´Alguer: si torna in mare


ALGHERO - Domenica 21 luglio, le imbarcazioni delle due flotte Orc e Rating Fiv si sfideranno nelle acque del Golfo alla conquista del Trofeo Cosmo immobiliare, quarto appuntamento del calendario del Campionato di vela Vento de l'Alguer 2019, organizzato dalla Sezione di Alghero della Lega navale italiana, in collaborazione con il Consorzio Porto di Alghero. Per barche ed equipaggi, il confronto sportivo sarà rivolto sia alla vittoria di giornata, sia al miglior posizionamento possibile nella classifica generale del Campionato, giunto alla sua tappa mediana.

Nella classe Orc Crociera Regata non sarà facile, ma nemmeno impossibile per Surprise di Marco Spanu, insidiare il primato del favorito Corto Maltese di Maurizio Sabia. Appena dietro, Luna Storta di Salvatore Soggiu, protagonista quest'anno di grandi progressi, e l'incognita della new entry Gagliarda, armatore Patetta, ancora da scoprire nelle sue reali potenzialità. Serratissime le fila nella classe Orc Gran Crociera, con le tre barche protagoniste, Vitamina di Antonello Casu, L'Altra Luna di Brunello Dessì e Picka 2 di Maria Angela Corrias, in fila indiana, separate da un solo punto.

Nell'affollata flotta della veleggiata a Rating Fiv, divisione fino a 10metri di lunghezza, indiscusso il dominio di Mau one di Giuseppe Dessì, seguito a distanza da Day dream di Carmelo Murgia ed Inversol di Mario Canopoli. Nella divisione oltre i 10metri, è Datenandi di Stefano Macciocu a sopravanzare Oshoanic di Giuseppe Serra e La Rosa di Vincenzo Gallo. La classifica overall della veleggiata, che non tiene conto della lunghezza delle imbarcazioni già compensata dal Rating Fiv, evidenzia la supremazia di Mau one condotta da Antonio Peru, davanti alle più grandi Datenandi ed Oshoanic.

La premiazione della regata avverrà subito dopo la cena di beneficenza, il cui ricavato sarà devoluto all'Airc. E' richiesta la prenotazione contattando la sezione di Alghero della Lni, inviando una e-mail all'indirizzo web alghero@leganavale.it, telefonando al numero 079/984093) o direttamente sul sito internet della manifestazione, che propone anche il bando di regata e l'avviso di veleggiata. Le iscrizioni si raccoglieranno nella segreteria della Lega navale di Alghero, sabato (dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 20) e domenica (dalle 9 alle 10). Briefing degli equipaggi domenica, alle 10.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas