Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCronacaCronaca › Cadavere in discoteca: Touch in lutto
S.O. 16 luglio 2019
Sgomento e tanta commozione tra i proprietari e lo staff del locale sul lungomare di Alghero dopo la macabra scoperta del corpo senza vita di uno dei collaboratori storici
Cadavere in discoteca: Touch in lutto


ALGHERO - «Ciao Simo, buon viaggio». Poche e toccanti parole quelle rilasciate sulla pagina ufficiale del Touch beach Alghero, il nuovo locale impiantato nell'ormai ex Villa Segni.

«Oggi è giusto lasciar tempo al silenzio e che la nostra comunicazione si blocchi. Ci ha lasciato un collaboratore ma sopratutto un grande amico che ha fatto parte della nostra famiglia per tanti anni e continuerà a essere con noi, con la sua risata timidina e con il suo sorriso grande».

E' il lutto silenzioso, pieno di commozione, che ha travolto i proprietari e lo staff del locale sul lungomare di Alghero dopo la macabra scoperta del corpo senza vita di uno dei collaboratori storici. Si tratta di Simone Silanos (nella foto), 42 anni, colto probabilmente da un malore dentro l'abitacolo dell'auto parcheggiata nella discoteca.
Commenti
18:08
Proseguono le azioni della Guardia di finanza a contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 6,2grammi di marijuana, 27,75grammi di hashish, 0,6grammi di cocaina, quattro spinelli e 95euro. Otto le persone segnalate alla Prefettura ed una denunciata a piede libero
15:06
L´ex sindaco di Alghero interviene sulle quotidiane sottrazioni di sabbia dalle spiagge sarde da parte di turisti che, secondo una recentissima sentenza della Corte di cassazione, «integra il reato di furto aggravato e, come tale, deve essere trattato, con irrogazione delle pene previste e con il sequestro dei mezzi utilizzati per asportare la risorsa»
10:07
Trasferito al Brotzu di Cagliari in gravissime condizioni, il 48enne è morto alle 2.30 di notte per via delle ferite riportate. Indagini coordinate dai carabinieri
20:24
Le Fiamme gialle di Sarroch hanno individuato due cinesi intente a massaggiare due clienti di uno stabilimento balneare. Le asiatiche sono state denunciate alla Procura della Repubblica del Tribunale di Cagliari per l’esercizio abusivo della professione
© 2000-2019 Mediatica sas