Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziecagliariPoliticaCronaca › «Grazie alla Polizia per il blitz di Cagliari»
Red 22 giugno 2019
Il commissario regionale della lega Eugenio Zoffili commenta l´operazione antidroga “Pintadera 2” portata a termine oggi dagli agenti della locale Questura e rilancia l´operazione “Spiagge sicure”, che vede impegnati quattrocento poliziotti nell´Isola
«Grazie alla Polizia per il blitz di Cagliari»


CAGLIARI - «Come Presidente del Comitato Bicamerale Europol, Schengen, Immigrazione, mi congratulo e ringrazio la Polizia che questa mattina, con una vasta operazione, ha sgominato una grossa rete di spacciatori a Cagliari». Inizia così l'intervento del commissario regionale della lega Eugenio Zoffili, che commenta l'operazione antidroga “Pintadera 2” portata a termine oggi (sabato) dagli agenti della locale Questura [LEGGI].

«È il culmine di un'indagine difficile e ben svolta – prosegue Zoffili - frutto non solo del sacrificio, del lavoro paziente e della professionalità di tutto il personale impiegato a cui va il nostro più sentito plauso. Ma anche della spinta e delle energie spese dal ministro dell'Interno Matteo Salvini che proprio sulla lotta alla droga sta incentrando una parte importante delle sue direttive».

«L'attenzione alla sicurezza dei cittadini, specie in Sardegna, non è mai stata così alta. Come dimostrano gli oltre quattrocento uomini e donne delle Forze dell'ordine di rinforzo sull'Isola e le specifiche misure dell'operazione “Spiagge sicure”, che anche quest'anno permetteranno al comparto turistico sardo di esprimersi al meglio delle proprie straordinarie potenzialità», conclude il deputato leghista.

Nella foto: l'onorevole Eugenio Zoffili
12/10/2019
Questa mattina, il 52enne amministratore delegato della Sogaer ed ex presidente regionale della Confindustria è stato accompagnato nel carcere di Uta. Nell´indagine, sono state complessivamente monitorate dodici persone e di queste, tre sono finite agli arresti domiciliari
12/10/2019
Gli agenti del Corpo forestale della base navale di Alghero, coordinati dall´Ispettorato provinciale di Sassari, hanno sorpreso due pescatori che, con fiocine e lampade, avevano già catturato circa 6chilogrammi di pescato nell´Area marina protetta Capo Caccia-Isola Piana
20:12
La società che gestisce l´aeroporto “Mario Mameli” di Cagliari-Elmas «conferma la sua piena disponibilità a collaborare con gli organi inquirenti (qualora in futuro ce ne fosse bisogno) e ribadisce la sua totale estraneità ai fatti oggetto di indagine»
11/10/2019
Nell’ambito dell’azione quotidianamente condotta a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias e quelle di Muravera hanno individuato due persone, uno a Gonnesa e l’altro a Villaputzu, che hanno indebitamente usufruito di benefici nel settore dei ticket sanitari
12/10/2019
«Da poco insediata, il comandante del Reparto della Casa circondariale di Nuoro ha coordinato un’importante operazione che ha permesso il ritrovamento di quattro telefoni cellulari all’interno del Reparto alta sicurezza», ha annunciato il segretario generale aggiunto dell’Osapp Domenico Nicotra
11/10/2019
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sarroch hanno concluso un controllo fiscale nei confronti di un professionista di Pula operante nel settore edile che, per l’anno d’imposta 2017, non ha presentato la dichiarazione dei redditi e quindi è risultato essere “evasore totale”
12/10/2019
Sono ripresi, in concomitanza con l´inizio dell´anno scolastico, nella zona delle scuole della provincia di Sassari i controlli della Guardia di finanza, che si avvale della collaborazione delle unità cinofile. Fermati ad Olbia due giovani trovati in possesso di marijuana
11/10/2019
La Polizia di Stato, al termine delle indagini coordinate dalla Procura di Cagliari, ha eseguito, ad aprile, una misura interdittiva della sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio o servizio, per la durata di sei mesi, nei confronti di un cancelliere in servizio nella Procura della Repubblica di Lanusei per i reati di falso ideologico ed accesso abusivo alle Banche dati della Procura
© 2000-2019 Mediatica sas