Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaElezioni › Il ritorno di Di Nolfo su Alghero. «Costruire, non distruggere»
P.P. 15 maggio 2019
Già due volte consigliere comunale, recordman di preferenze nel 2012, Valdo Di Nolfo ritorna in campo e si presenta alle elezioni comunali del 16 giugno: testa, cuore e gambe
Il ritorno di Di Nolfo su Alghero
«Costruire, non distruggere»


ALGHERO - La notizia era trapelata qualche giorno fa, oggi arriva la conferma ufficiale. La lista "Sinistra in Comune Alghero", che riunisce tutte le anime della sinistra cittadina, si arricchisce della candidatura di Valdo Di Nolfo. Già due volte consigliere comunale, la prima a soli 24 anni, recordman di preferenze nel 2012, il trentaseienne giornalista e organizzatore di eventi ha annunciato la volontà di tornare alla politica attiva, dopo 5 anni di pausa.

«Cinque anni fa non sostenni Mario Bruno perché non mi convinse la scelta di aver costruito una coalizione ibrida insieme all’Udc. I fatti, ahimé, mi hanno dato ragione» sostiene Di Nolfo. «Ora è diverso, la coalizione ha un perimetro chiaro, quello del Centrosinistra, è coesa, ha un progetto chiaro ed è costruita per governare, non solo per vincere le elezioni». Secondo l’esponente della sinistra algherese molte cose sono cambiate in cinque anni, non solo ad Alghero. Le destre sono sempre più forti, autoritarie e pericolose, nel governo nazionale e in quello regionale.

«È arrivato il momento di risolvere problemi, non di crearli, concentrarsi sulle idee e sul come realizzarle, senza speculare sulle difficoltà dei cittadini. È arrivato il momento della responsabilità per tutti, anche per me». Certamente anche lo stesso candidato è cambiato, in questi cinque anni. Forse più maturo, certamente più riflessivo, pur senza rinunciare alla radicalità delle posizioni e allo spirito combattivo che ne hanno sempre caratterizzato l’azione politica.

«In questi cinque anni mi sono occupato soprattutto di sport, e se c’è una cosa che lo sport ti insegna è che da soli non si va da nessuna parte. Penso a chi ha combattuto con me in passato, a chi mi ha dato fiducia in questi anni, a chi me ne vorrà dare anche questa volta. Da parte mia, porterò con me, a schiena dritta, quelli che sono sempre stati i miei valori: studio e competenza, entusiasmo e passione, esperienza e impegno. In poche parole: testa, cuore e gambe». Questo l’appello agli elettori di Valdo Di Nolfo, che ha scelto come slogan l’hashtag #perchéioValdo.

Nella foto d'archivio: Valdo Di Nolfo in consiglio comunale ad Alghero
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas