Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizienuoroCronacaSicurezza › Cambio della guardia al Comando Carabinieri Nuoro
Red 14 gennaio 2019
Dal 4 gennaio, il Comando Stazione Carabinieri di Nuoro ha un nuovo comandante. È il luogotenente cariche speciali Pietro Murgia, che è stato assegnato al nuovo incarico per la sua pregressa e consolidata esperienza professionale
Cambio della guardia al Comando Carabinieri Nuoro


NUORO – Dal 4 gennaio, il Comando Stazione Carabinieri di Nuoro ha un nuovo comandante. È il luogotenente cariche speciali Pietro Murgia, che è stato assegnato al nuovo incarico per la sua pregressa e consolidata esperienza professionale. 56enne originario di Olzai, il luogotenente ha ricoperto numerosi incarichi in Penisola ed in Sardegna, distinguendosi come comandante delle Stazioni di Cormons e Lula.

Prima ancora, quale responsabile dell’Aliquota Carabinieri di Tolmezzo e di Nuoro, delle Sezioni di Polizia giudiziaria delle rispettive Procura della Repubblica. Ha comandato la Squadra Motociclisti del Nucleo Radiomobile del Comando provinciale di Trieste con incarichi di scorta, di sicurezza e d’onore.

Nell’arco della sua pluriennale attività di servizio, ha partecipato ad importanti indagini di Polizia giudiziaria, anche a Nuoro, prestando servizio nel Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri, sul traffico di sostanze stupefacenti, sulle rapine ai danni di istituti di credito, ricevendo encomi ed elogi per le brillanti attività portate a termine.

Nella foto: il luogotenente Pietro Murgia
Commenti
14:36
Nei giorni scorsi, i Sommozzatori della Questura di Sassari, di stanza ad Olbia, hanno rinvenuto due ordigni bellici nei pressi dell’isola, uno di 37 e l’altro di 55centimetri, le cui origini, causa le condizioni di deterioramento, non sono state appurate
8:23
La Regione autonoma della Sardegna promuoverà la formazione professionale per i detenuti delle colonie penali sarde. A Mamone, Is Arenas ed Isili, i detenuti potranno frequentare corsi di formazione che consentiranno loro di accedere più facilmente al mondo del lavoro una volta scontata la pena
© 2000-2019 Mediatica sas