Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportBasket › Il 2019 biancoblu si apre con una vittoria
Red 6 gennaio 2019
Inizia bene i nuovo anno per il Banco di Sardegna Dinamo Sassari. Gli uomini di coach Vincenzo Esposito si impongono sull´Alma Trieste nella sfida valida per la 14esima giornata del campionato Lba per 102-97
Il 2019 biancoblu si apre con una vittoria


SASSARI - Inizia col sorriso il 2019 biancoblu: gli uomini di coach Vincenzo Esposito si impongono nella sfida della penultima giornata di andata sull'Alma Trieste, agganciando la parte alta della classifica. Il Banco di Sardegna Sassari parte forte e mette la testa avanti fin dal primo tempo, condotti dalla grande energia di Dyshawn Pierre, Rashawn Thomas e Jack Cooley. Nel terzo quarto, Sassari scrive il +20, poi soffre la rimonta triestina, condotta dall’ex Fernandez e Wright. Nell’ultima frazione, Trieste si riporta ad un possesso di distanza, ma i biancoblu sono bravi a cacciare indietro gli ospiti ed a siglare la terza vittoria consecutiva in campionato.

Coach Esposito manda in campo Smith, Bamforth, Pierre, Thomas e Cooley, Trieste risponde con Peric, Wright, Strautins, Knox e Sanders. Gli ospiti partono con energia e mettono a segno un break di 7punti: Pierre sblocca i locali con 4punti, Cooley firma il sorpasso isolano. Il Banco firma un controbreak di 8-0 con Thomas (9punti in 10’), Bamforth e Smith. Trieste ricucem ma il Banco resta avanti, dopo 10’ è 24-20. Nella seconda frazione, i ragazzi di Esposito siglano un parziale di 8punti: Bamforth e Pierre bombardano dalla lunga distanza ed il numero 4 firma il +10 a cronometro fermo. Wright e Fernandez conducono la rimonta triestina, Smith e Magro ricacciano indietro gli ospiti. Alla sirena dell’intervallo il tabellone dice 51-39.

Al rientro dall'intervallo lungo, Cooley trascina i suoi con 7punti, Polonara si unisce alla causa e la Dinamo tocca il +20. Wright, Peric e Fernandez accendono la rimonta giuliana e dimezzano lo svantaggio. La tripla di Gentile chiude: al 30’ è 76-63. In avvio dell’ultima frazione, gli ospiti si riportano ad un possesso di svantaggio grazie alla coppia Fernandez-Knox (81-78). La reazione sassarese ha la grinta e la faccia di Bamforth e Cooley: il centro americano riscrive il +10 dalla lunetta. La quinta infrazione confina però Cooley in panchina, Bamforth timbra il 20esimo punto personale e quando inizia l’ultimo giro di cronometro Sassari conduce sul +9. Sanders e Fernandez accorciano dall’arco, Pierre ricaccia indietro l'Alma. Fernandez prova a riaprire dai 6,75 il match, ma Thomas la chiude dalla linea di carità: 102-97.

BANCO DI SARDEGNA-ALMA TRIESTE 102–97:
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Spissu 4, Chessa, Smith 6, Bamforth 20, Devecchi, Magro 6, Pierre 18, Gentile 6, Thomas 11, Polonara 7, Diop, Cooley 24. Coach Vincenzo Esposito.
ALMA TRIESTE: Coronica, Peric 7, Fernandez 25, Schina, Wright 22, Strautins, Cavaliero 4, Da Ros 3, Sanders 16, Knox 9, Mosley 11, Cittadini. Coach Eugenio Dalmasson.
ARBITRI: 24-20, 51-39, 76-63.

Nella foto (Dinamo basket): Rashawn Thomas
Commenti
15/9/2019
La finale per il terzo e quarto posto della nona edizione del City of Cagliari è andata all’Hapoel Gerusalemme, che si è imposta 87-77 sul Banco di Sardegna Sassari. Finalissima tra Khimki Mosca ed Olimpia Milano
© 2000-2019 Mediatica sas