Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCulturaCinema › Richard Burton e Liz Taylor rivivono 50 anni dopo
A.S. 30 luglio 2018 video
Il Cinema delle Terre del mare presenta martedì a Casa Gioiosa, nello splendido scenario del Parco di Porto Conte, il critico cinematografico Sergio Naitza con l´anteprima del documentario sulla "Scogliera dei Desideri". L´intervista
Richard Burton e Liz Taylor rivivono 50 anni dopo


ALGHERO - Nell'estate del 1967, Joseph Losey girò a Cala della Barca “La scogliera dei desideri”: budget di 4milioni di dollari, protagonisti Liz Taylor e Richard Burton, sceneggiatura di Tennessee Williams. Oggi non c'è più il mitico hotel che ospitò il cast in attività, chiuso dal 2013 [LEGGI], ma il film pubblicato l'anno successivo, nel 1968, ritorna a far parlare di se. Compie cinquant'anni "La scogliera dei desideri", il film che fece rincontrare Richard Burton e Liz Taylor e riaccese la loro storia d'amore.

Innamorati nel 1962 sul set di "Cleopatra", sposati e divorziati, in Sardegna si innamorarono di nuovo e poi si risposarono. Per lei era il sesto di otto matrimoni: la sua vita e la sua carriera si specchiavano nel personaggio di Losey, l'ex attrice con sei ex mariti che le hanno lasciato soldi e solitudine. Fu il film più costoso mai girato ad Alghero. In quegli anni la città di cultura e lingua catalana era denominata la porta d'oro del turismo in Sardegna: il suo spirito pionieristico le fece sperimentare per prima l'economia dell'accoglienza.

Alla sua fama concorreva il "Meeting Internazionale del Cinema" di Capo Caccia, con attori, registi, produttori e altri protagonisti dello star system cinematografico internazionale che animavano la "movida" algherese. Così Alghero è diventata il set di tanti film famosi. Tra gli altri “007 – La spia che mi amava”, di Lewis Gilbert, con Roger Moore e Barbara Bach, “I protagonisti” di Marcello Fondato, con Jean Sorel e Sylvia Koscina, “L’isola degli uomini pesce”, di Sergio Martino, con Claudio Cassinelli e Barbara Bach, “The Black Stallion”, di Carroll Ballard, con Kelly Reno e Mickey Rooney e, più di recente, di “Swept Away – Travolti dal destino”, di Guy Ritchie, con Madonna e Adriano Giannini.

Ma tutto iniziò proprio col ritorno di fiamma tra Liz Taylor e Richard Burton. Tanto che dopo cinquant’anni la Società Umanitaria di Alghero celebra l’evento col “Cinema delle Terre del Mare”, il "nuovo" festival del cinema di Alghero che rinverdisce i fasti degli anni Sessanta e Settanta e rilancia l’idea di Alghero “Città del Cinema”. Ricordi, immagini e aneddoti ora confluiscono nel documentario diretto dal critico cinematografico Sergio Naitza, che lo presenterà in anteprima il 31 luglio a Casa Gioiosa, nell’ex carcere che oggi ospita il Parco naturale di Porto Conte, vicino ai luoghi in cui girò Losey.
Commenti

© 2000-2019 Mediatica sas